"Commissariamento FIGC? Gli esperti stanno valutando, se ci sono gli estremi…" — Malagò

"Commissariamento FIGC? Gli esperti stanno valutando, se ci sono gli estremi…" — Malagò

"Ha fatto bene", ha commentato l'avvocato Cianci, "si deve tutelare anche lui, anche se non capisco cosa voglia denunciare visto che abbiamo file audio e video".

Non dovrebbe avere conseguenze la leggerezza di Balata, che nel programmato ha parlato di "rinnovo della partnership con Sky", quando in realtà i diritti tv vanno assegnati con bando pubblico. Allora lui ha scelto Ventura per una questione di esperienza e saggezza.

La risposta a questo interrogativo spiegherebbe perchè lo sport in Italia sia diventato un tentacolo della politica, ormai edulcorato dal suo contesto di affermazione sociale, di crescita come collettività secondo principi sani e condivisibili. Tavecchio durante il suo duro sfogo ha toccato tanti argomenti, annunciando di essere profondamente deluso dalla mancanza di fiducia nei suoi confronti da parte dell'opinione pubblica. Ed ora la palla passa ai legali di Carlo Tavecchio. Acqua, acqua, direbbe Tavecchio alle Iene. Io non facevo il presidente per interessi personali. "Ditemi le altre federazioni che risultati hanno.", dice lasciando volutamente i puntini di sospensione. Tavecchio ci prova: "Ventura non lo scelto io, l'ha scelto Marcello Lippi, sbotta". "Chi ha favorito che l'Italia avrà in futuro quattro squadre in Champions?". E poi, da quest'anno, la più grande innovazione, ovvero la presenza all'interno dei campi italiani della tecnologia VAR.

Quindi una rumba di dichiarazioni sconclusionate e anche un paio di frasi in francese. Se questo è probabile per quanto riguarda la Lega di B, che si riunirà giovedì, la nomina di un presidente appare invece più difficile per la Lega di Serie A, che si riunirà lunedì prossimo, considerata la sussistenza di due posizioni. Sono stati compiuti degli errori che solo un fenomeno come Conte aveva saputo nascondere. "Un ricorso che avrebbe grandi possibilità di successo e io non posso esporre il Coni e la Giunta a questo rischio". Prendiamo a prestito Maurizio Compagnoni di SkySport che quando finisce la partita urla: "Game over". La disfatta mondiale solo una conseguenza.

Infine c'è stato uno scivolone anche sugli omosessuali con particolare riferimento a un ex dirigente della Federcalcio: "Non ho nulla contro gli omosessuali, però teneteli lontani da me". "Il Consiglio federale resta in carica, Tavecchio si occuperà della gestione ordinaria fino a nuove elezioni che dovranno essere indette entro 90 giorni". Non usa la parola tradimento, non fa mai il nome di Malagò.

Últimas noticias